Perché È Importante Controllare Regolarmente I Pneumatici

pneumatici

I pneumatici sono un importante elemento di sicurezza per la vostra auto. Se i pneumatici si guastano, si potrebbe incorrere in un incidente. Se i tuoi pneumatici sono in cattivo stato, potrebbero esplodere, il che può essere un male se stai guidando ad alta velocità. Per questo motivo è fondamentale verificare la presenza di eventuali danni ai pneumatici. Questo potrebbe essere fatto mentre state rifornendo la vostra auto; un’ispezione rapida non richiede molto tempo. Di tanto in tanto è necessario anche un esame più approfondito.

È inoltre necessario controllare la profondità del battistrada che dovrebbe essere di almeno 4 mm. Se la profondità del battistrada è inferiore ai 4 mm, è necessario acquistare pneumatici nuovi. La bassa profondità del battistrada influisce sull’aderenza e sulla stabilità durante la guida. Lo spazio di frenata aumenterà anche per rendere il guidatore più pericoloso sia per gli altri che per se stesso.

C’è anche un aspetto finanziario per controllare regolarmente i vostri pneumatici, in quanto i pneumatici a basso livello di gonfiaggio si consumano più velocemente, per cui dovete investire in un nuovo set prima del previsto. Quindi, se avete acquistato un pneumatico di alta qualità, è un peccato che non sia durato così a lungo come dovrebbe solo a causa di una cattiva manutenzione. Quindi controllate anche la pressione dei vostri pneumatici ogni volta che rifornite l’auto alla stazione di servizio.  Il carico e la temperatura dell’auto influiscono sulla pressione dei pneumatici e potrebbero esserci delle perdite dalle valvole. La bassa pressione degli pneumatici influisce anche sulla resistenza al rotolamento. Un’elevata resistenza al rotolamento comporta un maggiore consumo di carburante a parità di distanza. Con i prezzi elevati della benzina che stiamo attualmente sperimentando, questo può rapidamente tradursi in elevate bollette del carburante.

Una manutenzione regolare dei vostri pneumatici durante ogni sosta alla stazione di servizio può farvi risparmiare molto denaro. Iniziate con un controllo visivo dei vostri pneumatici e, se necessario, continuate a riempirli di aria. Non è necessario controllare la profondità del battistrada ad ogni fermata, a meno che non ci si avvicini alla profondità di 4 mm. Tuttavia, se si nota un’usura irregolare dei pneumatici, è necessario consultare una stazione di servizio per scoprirne le cause. I pneumatici devono inoltre presentare un’usura uniforme tra i pneumatici, in modo da poter cambiare tutti e quattro i pneumatici contemporaneamente.

Oltre alla lista di controllo di cui sopra, se avete pneumatici invernali è anche importante controllare i chiodi, se si tratta di un pneumatico chiodato. Se avete perso un sacco di chiodi, si dovrebbe cercare di scoprire la causa di questo. Un comportamento di guida aggressivo tende a causare questo e anche una rotazione errata dei pneumatici, per cui la direzione della ruota cambia.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici, visitare: www.nokiantyres.it

Portare L’auto Dalla Svezia Alle Alpi

pneumatici invernali

Le gite sugli sci sono sempre divertenti e un modo economico per farlo è guidare. A seconda di dove si parte e dove si sta andando determinerà alcune precondizioni del vostro viaggio. Si può cambiare molto se si avvia nei paesi nordici rispetto a quelli dell’Europa centrale.

L’Europa centrale ha una vicinanza molto più vicina ai grandi luoghi sciistici che se siete nei paesi nordici e spesso non c’è bisogno di passare attraverso un tempo così insidioso sulla strada. Se si guida dalla Svezia, si potrebbe iniziare con condizioni invernali rigide, che quando si viaggia in Danimarca si riscalda e in Germania si può avere più tempo primaverile.

Una delle sfide può essere quella di assicurarsi di avere gli pneumatici invernali giusti per il viaggio. Se avete pneumatici chiodati sulla vostra auto per il clima invernale svedese, molto probabilmente dovrete cambiare gli pneumatici prima di partire. La sfida qui è che gli pneumatici chiodati non sono ammessi in Germania, quindi non vi sarà permesso di passare attraverso di esso quando si guida.

Con i pneumatici invernali non chiodati andrà bene per fare il vostro viaggio e dovreste avere una tenuta sufficiente per fare tutto il viaggio dalla Svezia al villaggio alpino di vostra scelta. Avere un’auto sul posto vi offre anche una certa flessibilità nel cambiare stazione sciistica per provarne alcune diverse. È anche possibile provare alcuni in diversi paesi. Si può iniziare con la Svizzera e poi prendere una località francese o austriaca sulla via del ritorno. Esso vi permetterà di provare anche alcuni cibi diversi e condizioni di sci.

E ‘bene seguire le previsioni del tempo come nevicata pesante avrà un impatto le strade serpentine e può causare un po’ di caos. Naturalmente le abbondanti nevicate possono anche fornire una fantastica esperienza sciistica con fantastiche piste da sci incontaminate. Assicuratevi di arrivare in modo sicuro e di tornare in Svezia entro i tempi previsti.

Per un viaggio così lungo è sempre importante controllare che i vostri pneumatici siano in buone condizioni prima e durante il viaggio. Controlla la pressione dei pneumatici, poiché può avere un impatto negativo sul tuo viaggio se la pressione dei pneumatici è disattivata. Riempire l’auto con più persone e sci e bagagli richiede di controllare la pressione dei pneumatici con questo carico supplementare in auto. Se la pressione è troppo bassa, i tuoi pneumatici si consumano più velocemente e hanno anche una maggiore resistenza al rotolamento, con conseguente aumento della bolletta del carburante. Si finisce per dover acquistare i nuovi pneumatici prima del previsto, oltre a dover pagare di più per il carburante durante il viaggio, quindi questo può avere un impatto negativo sulle finanze calcolate per il viaggio.  Per ulteriori informazioni sui pneumatici invernali per lunghi viaggi, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Quando I Pneumatici Invernali Diventeranno Obbligatori In Nord America?

pneumatici invernali

Trovo strano che in Nord America non ci siano norme più severe per i pneumatici invernali. La prova è abbastanza chiaro che un pneumatico invernale è uno dei principali fattori di sicurezza per qualsiasi tipo di veicolo quando si hanno condizioni invernali rigide.

In alcuni paesi, i pneumatici invernali sono obbligatori quando il tempo e le condizioni stradali sono chiaramente invernali. In questi casi si sono tenuti ad avere pneumatici invernali che sono stati approvati per l’uso invernale.

Una sfida è che non tutti i pneumatici sono fatti con l’inverno in mente. Pneumatici estivi, ad esempio, sono fatti solo per le condizioni estive. Un pneumatico estivo è stato ottimizzato per il clima estivo e la sua mescola di gomma si indurisce a basse temperature. Un pneumatico duro non è davvero ottimale, in quanto è necessaria la morbidezza per creare trazione. Questo rende i pneumatici estivi molto pericolosi da guidare in condizioni invernali.

Se il Nord America ponesse maggiore enfasi su questo fatto, penso che gli incidenti stradali durante l’inverno diminuirebbero. Forse la lobby americana dei pneumatici ha messo un sacco di enfasi sulla mancanza di restrizioni in quanto tende ad essere produttori di pneumatici europei e soprattutto quelli nordici che dominano il mercato dei pneumatici invernali. Il produttore finlandese di pneumatici Nokian Tyres è stato il primo a lanciare il pneumatico invernale nel 1930. Da allora hanno lavorato allo sviluppo di pneumatici sempre migliori. Oggi i pneumatici invernali, o pneumatici da neve come sono anche chiamati, possono essere chiodati e non chiodati con grandi proprietà in tutte le condizioni invernali. Nokian Tyres ha alcune delle migliori strutture di prova dei pneumatici invernali del nord, che permettono loro di testare in condizioni davvero difficili.

I paesi nordici hanno alcuni mesi in cui è obbligatorio avere pneumatici invernali montati. Se vieni catturato senza pneumatici invernali, ti verrà comminata una multa. Per superare l’esame di guida, è necessario fare una sessione di pratica in condizioni invernali. Tutto questo è fatto per preparare i piloti nordici per le condizioni difficili in modo che non siano causa di pericolo sulle strade.

In Nord America sembra che molte persone siano colte di sorpresa dalle condizioni invernali e ci sono molti incidenti. Se tutti avessero pneumatici invernali propriamente approvati quando le condizioni invernali sono estreme, avrebbero almeno una buona trazione. Senza pneumatici adeguati è quasi impossibile da guidare anche per i piloti più esperti. Se si guarda una macchina, ha molte caratteristiche di sicurezza, che sono diventati obbligatori. Spero che le gomme invernali sia la prossima resa obbligatoria.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici invernali, visitare: Nokian Tyres

Cosa Prendere In Considerazione Nella Scelta Dei Pneumatici Per Auto Elettriche?

pneumatici invernali

Dopo essermi trasferito con la mia famiglia a Boston, ero consapevole del fatto che avevo bisogno di investire in alcuni buoni pneumatici invernali per superare l’inverno in tutta sicurezza. Abbiamo recentemente acquistato Nissan Leaf, la nostra prima auto elettrica, quindi ero sul mercato per un buon pneumatico adatto alle auto elettriche. Ho deciso di montare pneumatici invernali Nokian Hakkapeliitta R3 sulla nostra nuova auto elettrica di famiglia perché non è sicuro da guidare su strade ghiacciate e innevate senza pneumatici invernali correttamente montati. Gli inverni di Boston possono essere abbastanza insidioso almeno nel Massachusetts occidentale, dove viviamo, quindi l’investimento in pneumatici invernali ripaga.

Il pneumatico Nokian Hakkapeliitta R3 è stato progettato appositamente per le strade ghiacciate e innevate che è quello che ci si può aspettare qui nel Massachusetts occidentale in inverno. Il pneumatico Nokian Hakkapeliitta R3 è un pneumatico non chiodato che ha un disegno del battistrada unico con le sue lamelle su misura che ottimizzano la guida su strade innevate, ghiacciate, bagnate e asciutte. Ha persino particelle di “Cryo Cryo Crystal 3” nella mescola del battistrada, garantendo una migliore aderenza con la superficie stradale innevata e ghiacciata. Questo porterà ad un migliore comfort di guida, che per noi è importante.

Guidare su strade innevate richiede una certa abilità. Tuttavia, con i pneumatici giusti sembra meno scoraggiante. Anche se i pneumatici invernali non sono obbligatori, volevo assicurarmi che la nostra famiglia potesse guidare in sicurezza e montare pneumatici Nokian Hakkapeliitta R3 sulla nostra auto di famiglia. Un altro motivo per scegliere questo pneumatico era che era adatto per le auto elettriche. Ci sono alcuni problemi da considerare quando si scelgono i pneumatici per auto elettriche e ibride. Le auto elettriche hanno pacchi batteria e di solito sono più pesanti delle auto normali. Ecco perché ci vuole più tempo per farli fermare. Qui è dove l’aderenza extra giocherà un ruolo importante quando si guida su strade scivolose e bagnate. I pneumatici Nokian Hakkapeliitta R3 offrono anche un minore impatto ambientale, in quanto hanno una bassa resistenza al rotolamento.

Nissan Leaf è un’auto elettrica con un motore piuttosto potente. Sono stato entusiasta di scoprire che questi pneumatici di alta qualità tireranno fuori il meglio della nostra nuova potente auto elettrica.  Ora sono pronto per la stagione invernale, ma quando emergono la primavera e l’estate, dovrò passare a pneumatici per tutte le stagioni, per tutte le stagioni, per tutte le stagioni o per l’estate. È comune cambiare le gomme estive, ma se scelgo un pneumatico per tutte le stagioni o un pneumatico per tutte le stagioni, non devo mettere così tanto peso su quale data per cambiare le gomme. In questo caso posso anche cambiare un po’ prima dai pneumatici invernali e non devo preoccuparmi delle ricorrenti condizioni climatiche invernali, rispetto ai pneumatici estivi, che non dovrebbero essere utilizzati in condizioni invernali.  Per maggiori informazioni sui pneumatici invernali, visitare: nokiantyres.it