La sicurezza deve sempre venire prima di tutto

pneumatici estivi

Avendo lavorato per DuPont in passato, un’azienda che oggi è considerata una delle aziende più sicure, do la priorità alla sicurezza. La sicurezza era sempre al centro della mia attenzione quando si trattava di fare tutto ciò che riguardava il lavoro. Ero nelle vendite e tutti i nostri incontri di vendita sono iniziati con la discussione sulla sicurezza. Abbiamo discusso del nostro record di sicurezza, del record di sicurezza dell’Europa e di quello globale. Lei non voleva finire in quelle statistiche.

Tutti gli incidenti e gli incidenti di sicurezza sono stati registrati e monitorati in tutta l’azienda. Il trucco è fare tutto il possibile per evitare le quasi mancanze. Il modello Heinrich indica che per ogni 300 incidenti sfiorati si avranno 29 incidenti minori e su 29 incidenti minori si avrà un infortunio grave. Facendo di tutto per ridurre le quasi mancanze, dovreste avere meno incidenti minori e meno incidenti minori porterebbero a meno infortuni gravi.

Per le auto aziendali, potevamo scegliere solo tra modelli di auto con un buon livello di sicurezza. I pneumatici dovevano essere della massima qualità anche con un buon livello di sicurezza. Dovevamo partecipare alla formazione di guida invernale ogni due anni.  Questo è stato naturalmente molto buono, per vedere come la vostra auto si comporta su superfici invernali e su superfici bagnate. Si ottiene il rispetto per come la velocità influisce sullo spazio di frenata e quanto sia difficile controllare l’auto ad alta velocità su superfici scivolose.

Abbiamo sempre dovuto controllare che i pneumatici avessero la pressione corretta, in modo da non dover guidare con pneumatici sotto o sovragonfiati. Durante la stagione invernale avevamo pneumatici chiodati per garantire la massima aderenza su tutte le superfici, specialmente sul ghiaccio. Gli pneumatici estivi sono stati montati abbastanza tardi per evitare il ripetersi del tempo invernale. Se c’è stato il maltempo e avevamo già cambiato gli pneumatici, ci è stato consigliato di non guidare e rimanere a casa o prendere mezzi di trasporto alternativi.

I set vivavoce sono stati installati in tutte le auto e questo era in una fase molto precoce dei telefoni cellulari e ci è stato consigliato di utilizzare il telefono solo quando era fondamentale per il business. Già allora si pensava che potesse essere una distrazione. Ho lavorato un’estate nel Regno Unito presso l’ufficio lì e ho dovuto seguire un corso di guida per essere sicuro di poter gestire il traffico per mancini. Solo dopo aver superato l’esame di guida mi è stata data una macchina durante il mio soggiorno lì.

Sapendo che anche i più piccoli incidenti che si sarebbero verificati con l’auto sarebbero stati segnalati a tutti coloro che lavorano alla DuPont per guidare più lentamente e in modo più sicuro. Non ho avuto alcun incidente durante i miei anni di lavoro per loro. Avevo una multa per eccesso di velocità, ma non è stato segnalato. L’intera filosofia di dare la priorità alla sicurezza e lavorare attivamente per garantire che la vostra guida e tutto ciò che fate è uno con la sicurezza in mente.

Per ulteriori informazioni sulla sicurezza dei pneumatici, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.