Quando acquistare pneumatici nuovi?

pneumatici

Si consiglia di acquistare sempre pneumatici nuovi quando gli pneumatici attuali sono usurati. I pneumatici usurati non offrono le stesse prestazioni che si ottengono quando i pneumatici sono in buone condizioni. Se si ritiene che le prestazioni siano in calo, controllare sempre la profondità del battistrada per vedere se si è al di sotto dei 4 mm di profondità. Se la profondità del battistrada è superiore a 4 mm, potrebbero esserci altri problemi che riducono le prestazioni dei pneumatici. È inoltre necessario controllare la pressione dei pneumatici per assicurarsi di avere la pressione corretta in tutti i pneumatici. Una pressione molto bassa può far slittare l’auto e dare la sensazione di avere un pneumatico sgonfio. Una pressione bassa può anche danneggiare i fianchi dei pneumatici. Aumenterà anche l’accumulo di calore, che aumenta l’usura dei pneumatici e aumenterà la resistenza al rotolamento, che si traduce in un maggiore consumo di carburante.

Anche i pneumatici eccessivamente gonfiati non sono buoni, in quanto modificano il profilo del pneumatico e l’area di contatto tra la strada e il pneumatico. In questo modo si tende ad avere una tenuta peggiore e prestazioni non ottimali. Lo spazio di frenata sarà prolungato, aumentando il rischio di incidenti. Una bassa profondità del battistrada prolungherà anche lo spazio di frenata e aumenterà il rischio di aquaplaning. Aquaplaning ha bisogno di un elevato volume di scanalature per poter disperdere quanta più acqua possibile per garantire che il pneumatico non perda il contatto con la superficie stradale. La mancata eliminazione dell’acqua causa la perdita di contatto del pneumatico con la strada. Quando il pneumatico non ha alcun contatto, si perde la capacità di sterzare il veicolo. Si tratta naturalmente di una situazione che si vuole evitare.

I pneumatici moderni sono molto migliorati in questo settore. Sono state introdotte nuove innovazioni nel disegno del battistrada e nel design per espellere l’acqua in modo più efficiente, prevenendo il rischio di aquaplaning. Se avete intenzione di acquistare pneumatici nuovi, cercate sempre pneumatici che siano in grado di prevenire l’aquaplaning. Se avete bisogno di pneumatici invernali, allora è un gioco di palla diverso, anche se si può ancora avere la slushplaning, dove la neve bagnata causerà lo stesso tipo di effetto dell’acqua in estate. Innovazioni simili sono state introdotte per prevenire la formazione di fango.

Per i pneumatici invernali si vuole anche garantire la migliore aderenza possibile per le condizioni in cui si guida. Se incontrerete principalmente strade ghiacciate, i pneumatici chiodati sono la vostra scelta numero uno. Hanno un’aderenza superiore sul ghiaccio e sulla neve compatta. Se il ghiaccio è raro e si incontra più neve, si possono prendere in considerazione anche pneumatici non chiodati. Sulla neve si comportano fondamentalmente allo stesso modo, quindi spesso dipende dalle preferenze personali quando la scelta è fatta. Se scegliete pneumatici di alta qualità, entrambi vi offriranno un’esperienza di guida sicura e confortevole.

Per ulteriori informazioni sui buoni pneumatici, visitare:https://www.nokiantyres.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.